Evensi: l’idea italiana per la condivisione degli eventi

Evensi iFormazione Web


Nato da un’idea tutta italiana, modenese per la precisione, Evensi è un sito ed un'applicazione gratuita che permette di cercare, trovare e creare eventi in tutto il mondo tramite la navigazione su una mappa o facendosi guidare dai suggerimenti forniti sulla propria dashboard personalizzata, sempre secondo il criterio della vicinanza geografica e dell’affinità di interessi (al momento dell'iscrizione al sito, l'utente deve indicare i propri interessi in diverse categorie), oppure ricercando l'evento direttamente tramite la barra di ricerca che ordina i risultati per vicinanza geografica e rilevanza di interesse.

Esiste inoltre una sezione dedicata ai concerti su Evensi, nei tag di riferimento degli interessi.

Oggi sono circa quattro milioni gli eventi presenti suddivisi tra varie categorie: musica, vita notturna, enogastronomia, cultura, fiere e corsi, sport.





Questa straordinaria varietà è possibile grazie all'integrazione di tre sinergie che operano su Evensi: sincronizzazione di Facebook, Last.fm ed il supporto di operatori culturali.

Vediamo nel dettaglio come funziona Evensi, soprattutto la parte relativa all'integrazione con Facebook, quella di nostro specifico interesse ai fini della condivisione.
La maggior parte degli eventi viene infatti recuperata tramite una sincronizzazione ed integrazione da Facebook, attraverso gli utenti che accedono tramite il Social Network (il login può essere effettuato con Facebook, Google Plus oppure tramite iscrizione via email).

Attraverso la mappa è possibile ricercare tutti gli eventi che si trovano nelle vicinanze, suddivisi per categoria e tag di appartenenza e tramite icone diverse.

Anche nella barra a sinistra vi è una serie di eventi suggeriti con cui poter immediatamente interagire o per determinare da un'anteprima se di nostro interesse o meno.

Invece per creare un evento, cliccando su “Crea evento” compare un editor con cui dar vita al proprio evento. Dopo si può decidere se salvare la bozza o pubblicare direttamente.

Nel menù laterale a sinistra, in fondo, appare l'icona della condivisione tramite la quale si possono collegare i bottoni Social di condivisione all'evento: Facebook, Twitter, Google Plus e si può decidere se abilitare o meno i commenti Facebook tramite Facebook Comments Plugin.

In questo modo è possibile dunque collegare il profilo Evensi con i profili Social del brand oppure con l'Url dell'evento su Facebook oppure l'Url del gruppo Facebook se presenti.

Dal proprio profilo Evensi è possibile effettuare altri tipi di azioni che riguardano la condivisione: si possono importare pagine Facebook, si può aggiungere il tab dell'evento da inserire come Applicazione nella pagina aziendale Facebook collegata, si possono creare pagine per gestire eventi a nome di luoghi, aziende, associazioni, fiere, band musicali, ecc. e condividere la gestione della pagina con più amministratori.

Ancora si possono importare gli eventi da Facebook e caricare direttamente un evento Facebook. Si possono sincronizzare la pagina Facebook ed il profilo Google Plus con l'account Evensi.

Vediamo invece le azioni possibili quando troviamo un evento di nostro interesse, e quindi come gli utenti possono interagire con il nostro evento. Se non volete utilizzare la mappa, è possibile comunque eseguire ricerche per città e, volendo, anche per data.

Una volta trovato l'evento di interesse basterà cliccare semplicemente su “Salva Evento” per memorizzarlo tra i preferiti.

Invece, partendo dalla mappa, si può notare come già cliccando sull'icona dell'evento riportato nella cartina della città di interesse, si apre una anteprima dell'evento, in una barra laterale a scomparsa. Qui è possibile interagire cliccando Mi Piace, +1 di Google Plus e condividendo l'evento via email, su Twitter, Facebook e Google Calendar e salvandolo come Pin in Pinterest.

Ancora è possibile ottenere il link della pagine dell’evento per fare il copia/incolla.
Aprendo la pagina dell'evento si può salvare l'evento stesso e metterlo così tra i preferiti, effettuare la condivisione tramite i bottoni Social posti sotto l'immagine di copertina e si può salvare l'evento sul Promemoria Eventi di Facebook, mettere il Mi Piace di Facebook.

Scorrendo vero il basso della pagina è possibile commentare tramite il Facebook Comments Plugin.
Evensi mette a disposizione la possibilità di creare anche un badge per integrare il profilo Evensi al sito web, comunicando in questo modo ai vostri fans e follower la presenza del profilo del brand anche su tale piattaforma per eventi geolocalizzati.

Inoltre è possibile ottenere un widget, sempre da integrare su sito e blog, che indichi ai vostri visitatori la mappa degli eventi nelle vicinanze geografiche della vostra attività.
Semplicità ed efficienza sono dunque le parole d'ordine per questa piattaforma davvero utile per creatori ed organizzatori di eventi di qualsiasi tipo poiché Evensi si configura come uno strumento per promuovere e indicizzare le iniziative del brand a livello locale ed a livello mondiale.

Gli eventi creati, infatti, appaiono immediatamente sulla mappa di Evensi ed il motore di ricerca li suggerisce agli utenti vicini per posizione geografica e interessi.

Dal lato utente c'è da dire che Evensi si presenta come una guida che semplifica la ricerca degli eventi ed iniziative nel tempo libero: la semplicità e l'uso intuitivo della piattaforma si basano su due soli ingredienti: posizione geografica e interessi dell'utente.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo post, lascia pure un tuo commento, ci farebbe molto piacere sapere come la pensi in merito.