Guida Gratuita: Le 10 cose da fare su Twitter


Twitter è il social network impostato sulle notizie e gli interessi.
A differenza di Facebook, basato sulle relazioni, Twitter si basa sulla condivisione di interessi, settori di attività, condivisione di notizie e conoscenze.

Si tratta di un social network  più diretto, più veloce nelle interazioni, costruito intorno alla notizia ed alla notizia in tempo reale, basato su conversazioni brevi e "easy".

L'attenzione degli utenti non viene catturata da immagini ma dalla forza del titolo e del tema.
Anche se le immagini non sono escluse (anzi negli ultimi anni stanno guadagnando sempre più spazio) non rappresentano l'elemento fondamentale di Twitter.

E' quindi uno strumento adatto alla ricerca di informazioni in tempo reale, facili e rapide da trovare rispetto agli altri social network.

In questa ottica, vediamo ora quali sono le 10 cose da fare su Twitter.

1) IMPOSTAZIONI
Una volta creato il vostro account, caricata la foto profilo e la foto copertina, precedete con le Impostazioni.
Dalla timeline o Home, cliccate sul piccolo quadrato della vostro foto profilo in alto a destra e selezionate Impostazioni.




twitter iFormazione Web



Il nome utente può essere modificato, non ci sono le restrizioni di Facebook.

In "Sicurezza e Privacy" potete decidere le restrizioni della vostra privacy e se impostare un profilo pubblico oppure privato. in un profilo privato (contraddistinto dal simbolo del lucchetto), i tweet sono protetti e saranno visibili solo a chi autorizzerete a seguirvi.

2) UTILIZZARE GLI HASHTAG
L'hashtag, il cancelletto che permette di identificare, ricercare e filtrare parole chiave e argomenti, è nato su Twitter nel 2007. Gli hashtag permettono di individuare i trend, i temi caldi, le aree di interesse, la selezione e il filtraggio di notizie.

Un tweet, che include almeno un hashtag, ha un engagement doppio rispetto a tweet privi di hashtag.

Senza abusarne però.

Il numero d'oro è due hashtag per tweet: il 60% degli utenti risulta essere più propenso a ritwittare quando il cinguettio contiene due cancelletti.

Per conoscere gli hashtag più seguiti, oltre le tendenze che appaiono in Home sulla sinistra, si possono usare questi servizi esterni: Hashtag.org, Tagdef.com, Tagboard.

Gli hashtag sono cliccabili e devono essere pertinenti e coerenti con la notizia o il trend che commentate. Infatti, dovete sempre seguire gli hashtag ufficiali se state commentando notizie, eventi e programmi televisivi.
Se invece volete creare e lanciare un nuovo cancelletto ricordate che deve essere facile da leggere, facile da ricordare, veloce da scrivere e non deve occupare troppi caratteri dei 140 consentiti.


Twitter iFormazione Web



3) SCRIVERE LE BIO
Per bio si intende una sorta di presentazione che compare nel vostro profilo sotto la foto profilo. Essa consente 160 caratteri e occorre scriverla in modo corretto.

Ricordatevi che su Twitter vince la satira, l'ironia o la competenza su un argomento e gli utenti possono decidere di seguirvi semplicemente per una bio ben scritta, diretta, semplice e accattivante.

Evitate i classici "Solo 160 caratteri per descrivermi? Impossibile" oppure "Semplicemente io". Peccano di presunzione e non sono originali, anzi!
E' sconsigliato lasciarla vuota perché il vostro profilo potrebbe essere scambiato per fake: dite chi siete e cosa fate e cercate di dirlo in modo creativo e comprensibile, positivo e intrigante.
Usate hashtag, mentions se lavorate per una azienda o organizzazione presente su Twitter, inserite il link al vostro sito web.

Le stesse regole valgono per aziende e attività: presentate la vostra attività, descrivete la vostra mission e i vostri prodotti con un pizzico di creatività.



4) I FAMOSI 140 CARATTERI
Su Twitter non è consentito scrivere oltre i 140 caratteri. Per alcuni rappresenta un limite, per altri stimola la creatività e la capacità di sintesi. Ovviamente, pur essendo creativi, occorre rimanere anche comprensibili: non si può guadagnare spazio con le storpiature tipiche dei teenager ("k" al posto di "ch", "sn" al posto di sono) soprattutto se state gestendo il profilo di una azienda.

L'azienda fa e deve fare comunicazione: spesso questo significa che il post pubblicato su Facebook e che volete pubblicare anche su Twitter debba essere riadattato per creare un tweet che colpisca l'attenzione del lettore entro i 140 caratteri.

Anche i link sono compresi in questi 140 caratteri, quindi utilizzate un tool per ottenere uno short link. Se utilizzate Wordpress per pubblicare articoli, potete ottenerlo direttamente utilizzando dei plugin e poi facendo copia/incolla nel tweet.

Oppure utilizzate lo strumento di Google, Google Url Shortener che mantiene anche uno storico dei link che avete già abbreviato.

5) TIPI DI TWEET E MENTIONS
Per postare un Tweet utilizzate il campo in alto simile ad una barra di ricerca con scritto "Che c’è di nuovo" oppure il bottone che appare in alto a destra accanto al quadratino della vostra foto profilo.


Twitter iFormazione Web



Si aprirà una finestra dove, oltre al testo, avete altre possibilità per allegare foto o gif, indicare la vostra posizione, creare un sondaggio e taggare contatti nell'immagine eventualmente caricata.

Una volta pubblicato sotto il testo del tweet appaiono altri bottoni: una freccia per rispondere, un cuore per salvarlo, le statistiche registrate dal tweet (Visualizzazioni, Interazioni totali, Interazioni con i contenuti multimediali, Mi piace, Retweet, Click sul profilo, Click sul link, Espansione dettagli) e tre pallini: cliccando su essi si apre un piccolo menù a tendina che contiene altre possibilità per utilizzare il tweet.

Twitter iFormazione Web



Come appaiono i tweet  postati dagli utenti che seguiamo? Questi compaiono nella timeline o Home insieme ai loro Retweet (abbreviato in RT, possono essere paragonati alle condivisioni di Facebook), Tweet sponsorizzati di pubblicità, suggerimenti di profili da seguire.


twitter iFormazione Web


Esaminiamo l'immagine qui sopra: un simbolo verde in alto ci indica che quel tweet di Museo Bergallo è in realtà un retweet (RT) di un Tweet originario del Museo Setificio Monti.

Noi seguiamo il Museo Bergallo quindi ci appare anche se non siamo follower del Museo Setificio Monti. Il tweet contiene una mention indicata dal simbolo @ e significa che coinvolge, ricerca l'attenzione, "chiama in causa" un utente di Twitter poiché quel tweet lo riguarda o perché si desidera una risposta e parere o perché il contenuto è direttamente connesso a quel profilo.

Sotto il testo appaiono altri utenti, non sono menzionati ma taggati nell'immagine (quando si allega l'immagine al tweet compare l’opzione "Chi c’è in questa foto?").

In fondo abbiamo abilitato il simbolo delle due frecce che indicano il RT.
La mention è leggermente diversa dalla risposta: entrambe utilizzano il simbolo della @ ma mentre con la risposta possiamo "commentare" il tweet di un altro utente, con la mention indichiamo la volontà di coinvolgere un terzo utente nella discussione.
Mention e risposta possono infatti coesistere all'interno dello stesso tweet.

Per una azienda o attività si andranno a incrementare le discussioni dei follower attraverso l'uso delle mentions.

Cosa potete fare con questo tweet quando vi compare in Home?
Potete rispondere. Cliccate il simbolo della Freccia a sinistra: si aprirà una finestra entro la quale trovate già il simbolo @ seguito dal nome utente del post, ma anche quelli di altri profili che eventualmente sono stati menzionati e taggati nel post originale.

Potete fare RT cliccando sulle due frecce, in pratica condividete il tweet sul vostro profilo e lo mostrerete ai vostri follower.

Potete mettere Mi Piace cliccando il cuore (trovate la lista dei tweet a cui avete messo Mi piace nel vostro profilo accanto a "Follower").
Quando siete menzionati in un tweet vi comparirà la notifica: le risposte sono pubbliche e nel profilo potete visualizzare i singoli Tweet o i Tweet e Risposte.

Non esiste un sistema di messaggistica istantanea ma potete inviare messaggi privati (DM: Direct Messages) e solo alle persone che vi seguono (follower) e che seguite (following).

6) LISTE
Potete suddividere e organizzare i profili che seguite per aree di interesse. Ad esempio siete amanti del trekking e iniziate a seguire molti utenti e profili relativi a questo sport. Per non perdere gli aggiornamenti all’interno della timeline che scorre velocissima a ritmo di tweet potete separarli in una lista che nominerete "Trekking".

twitter iFormazione Web




Dal profilo e Impostazioni (quadrato con foto profilo in alto a destra) cliccate su Liste: qui sono presenti tutte le vostre liste.

twitter iFormazione Web



twitter iFormazione Web


Cliccando sopra una di esse appariranno tutti i tweet pubblicati dai profili aggiunti come membri.

Gli utenti possono iscriversi alle vostre liste come voi potete iscrivervi a quelle di altri contatti, sempre che abbiate impostato la lista in modalità pubblica (potete impostarla come privata e sarà visibile solo per voi).
Quando decidete di seguire un nuovo profilo potete inserirlo direttamente in una lista pertinente che avete creato precedentemente o che decidete di creare al momento: sul profilo dell’utente, accanto al bottone "Following" appare una rotellina. Cliccandola appare un menù a tendina, scegliete "Aggiungi o rimuovi dalle liste" e nella finestra che si apre scegliete la lista in cui volete inserirlo.

Un modo estremamente rapido ed efficace per essere aggiornati su un determinato settore ed argomento.


twitter iFormazione Web




7) USARE LE TENDENZE
Abbiamo parlato di hashtag, i cancelletti con cui individuare flussi di conversazioni tematiche e parteciparvi, inserendo all'interno del vostro tweet l'hashtag in questione.

Abbiamo visto che esistono degli hashtag ufficiali per eventi, programmi televisivi, partite, eventi eccezionali e brand.

Ma come individuare gli hashtag, quindi i temi caldi, quelli su cui la maggior parte degli utenti stanno cinguettando in questo momento? 
Abbiamo visto che esistono particolari servizi come Hashtag.org, Tagdef.com, Tagboard.com, ma non abbiamo ancora parlato di uno strumento più immediato e subito disponibile all’interno di Twitter, le tendenze.

Esse si trovano a sinistra nella timeline o Home.

Twitter iFormazione Web


Alcune tendenze sono sponsorizzate, cioè l'azienda paga per far comparire l'hashtag e stimolare la conversazione. Per alcune tendenze avete il numero di tweet, per altre da quanto tempo sono diventate trend topic.

Le tendenze sono modificali per area geografica.


8) LIVE TWEETING
Twittare in diretta in occasione di un evento, uno spettacolo, un festival.

Si tratta di una particolare modalità per twittare molto utilizzata dai profili ufficiali di eventi e festival. Durante lo svolgimento dell'evento, mano a mano che si alternato ospiti, conferenze e momenti della scaletta, il profilo twitta, racconta cosa sta succedendo ai suoi follower.

Si utilizza un hashtag ufficiale e vi partecipano anche le persone che in quel momento stanno assistendo allo spettacolo, postando i loro tweet e fotografie con opinioni e citazioni.

Questi tweet sono poi ritwittati dal profilo ufficiale per innalzare il livello di engagement. Dal punto di vista dell’azienda che organizza l'evento serve a dare maggior visibilità all'evento stesso, innalzare il livello di comunicazione e fidelizzazione degli utenti.


9) PROGRAMMARE TWEET
Per gli utenti privati, Twitter non ha una funzione specifica al suo interno per programmare la pubblicazione di Tweet.. Al contrario, come per Facebook, se utilizzate un tipo di profilo aziendale-inserzionista (tramite Twitter Business Ads) la funzione per programmare la pubblicazione di Tweet è presente e ne parleremo tra poco.

Per gli utenti privati è però possibile ovviare al problema attraverso siti e programmi esterni che consentono questa operazione, collegando l'account Twitter.

Un esempio è TweetDeck che, oltre a questa operazione, consente il multi-account per gestire più profili Twitter senza  bisogno di effettuare il logout ogni volta.


10) BUSINESS TWITTER E TWITTER ADS 
Si tratta dell'account per inserzionisti e per la gestione del profilo aziendale su Twitter.

Ecco come appare Twitter Business:

Twitter iFormazione Web


Attraverso questo strumento è possibile creare il profilo Twitter per la vostra azienda e attività, creare una strategia dei contenuti, aumentare e coinvolgere i follower, studiare i dati tramite Analytics e lo storico dei dati mese per mese, programmare la pubblicazione dei Tweet fino ad un anno in anticipo, creare campagne pubblicitarie di sponsorizzazione (Twitter Ads). 

In quest’ultimo caso sono molti i tipi di sponsorizzazione che possiamo pubblicare, come potete vedere nell’immagine qui sotto:





A seconda del pubblico che andrete a targettizzare, quindi, sarà possibile creare il proprio pubblico, aumentare il traffico diretto al sito e le conversioni di vendita, aumentare i download se state promuovendo un'App, effettuare content marketing per aumentare la popolarità del brand.


4 commenti:

  1. Finanziamento e investimenti in italia

    Soprattutto con un destinare capitali ragionevole concedere prestiti privati ​​a breve e lungo termine che vanno da 1000 euros a 15.000.000 euros a chiunque serio, affidabile e onesto nel bisogno.
    Il mio tasso di interesse è del 2%, è possibile pagare per 1 anno a 20 anni al massimo a seconda della quantità in prestito.
    Hai bisogno di:
    1- Finanziamento
    2- Prestiti immobiliari
    3- Prestiti per gli investimenti
    4- prestito auto
    5- Prestiti personali
    Si sono bloccati vieta bancario e non si ha il favore delle banche o meglio avere un progetto e hanno bisogno di finanziamenti, record di cattivo credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, soldi da investire per affari. Sono in grado di concedere un prestito solo, onesto e affidabile.
    Quindi, se avete bisogno di prestito non esitate a contattarmi via e-mail per ulteriori informazioni sulle mie condizioni. E sappiate che la vostra applicazione è durato solo 72 ore Contattatemi per maggiori informazioni
    E-mail: notarialeangelo72@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Ciao,
    OFFRIAMO UN PRESTITO DI SOLDI VELOCE E AFFIDABILE A VOSTRA DISPOSIZIONE ENTRO 48 ORE CON UN TASSO DI INTERESSE DEL 2%
    vanno da 2.000 a 500.000 €
    Per maggiori informazioni vi prego di contattarmi direttamente al mio
    indirizzo email: tortoragiuseppe54@gmail.com

    scrivete su whatsapp +33756857346

    RispondiElimina
  3. Prestito di emergenza e sicuro!
    Signore e signori. Sono un individuo e sono a vostra disposizione per prestiti bancari da 1000 a 150.000.000 di euro con una buona percentuale del 2%. Contattami per le tue richieste di credito urgenti.
    contattami via e-mail: notarialeangelo72@gmail.com

    RispondiElimina
  4. Prestito di emergenza e sicuro!

    Sono uno associato in diverse banche e banche. Avevate bisogno di prestiti Tra privatizzazione per affrontare difficolta Finanziarie Infine per Uscire dal vicolo cieco Che causano il pannello formato, esso Rifiuto con delle Vostre cartelle di Domanda di crediti, gruppo di noi siamo una Esperti finanziari a Grado di farVi un prestito di all'importo è un piatto di coscienza e condizioni che vi facilanno la vita.
    Facciamo Prestiti Che di Vanno 1 mese 30 anni e noi di prestiamo 2000 è stato di € 10.000.000 €.
    È nostro interesse per il 2% anno, ecco i domini nei quali sono aiutarli:

    1- Finanziamento
    2- Prestiti immobiliari
    3- Prestiti per gli investimenti
    4- auto prestito
    5- Prestiti personali
    Se il suono bloccati vieta bancario e non si ha lo please delle Banche o meglio Avere un progetto di e Hanno bisogno di Finanziamenti, record di cattivo di credito o bisogno di soldi per il Pagare Bollette, soldi da investire per affari. Sono in grado di concedere a solo prestito, onesto e affidavile.
    Quindi se Avete bisogno di prestito non esitate ha contattarmi via e-mail per informazioni Sulle mie ULTERIORI condizioni. E sappiate Che E La Vostra Applicazione durato solista 72 minerale contattatemi per Maggiori informazioni
    Se prega di contattare via e-mail: notarialeangelo72@gmail.com

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia pure un tuo commento, ci farebbe molto piacere sapere come la pensi in merito.